Solo il PSI è davvero compatto per Hollande!

Pubblicato il da Psi torino

In queste ultime settimane il Psi torino, collaborando attivamente con i compagni francesi sta lavorando per ricercare in tutto il Piemonte iscritti e militanti psi che possano convincere amici e conoscenti francesi o di doppia nazionalità a votare Hollande sin dal primo turno delle elezioni presidenziali. Questa azione si sviluppa di concerto con quella nazionale del Partito che sta lavorando anch'esso in questa direzione. Il PSI è un partito aderente al PSE e all'Internazionale Socialista e si prodigherà sempre per l'affermazione dei compagni Socialisti europei.  Dobbiamo rilevare con un certo rammarico che le altre due forze della Sinistra che dovrebbero lavorare unite per la vittoria del candidato Socialista francese e indicarlo come unico candidato di riferimento sin dal primo turno elettorale non hanno dato alcuna indicazione unitaria in tal senso. SEL ha una forte propensione ad appoggiare il candidato della Sinistra comunista Melenchon, e nel PD i cattolici presenti appoggeranno il centrista Bayrou al primo turno delle elezioni presidenziali.Questi due partiti come al solito sono divisi al loro interno e hanno mostrato la loro incapacità ormai endemica di adottare decisioni unitarie. Come potrà mai SEL pensare di poter essere ammessa all'interno del PSE dopo questa levantina posizione per noi è un mistero! Il PSI di cui fieramente rappresentiamo la storia e le idealità senza se e senza ma è con Hollande, l'unico serio candidato della Sinistra francese, e noi lasciamo agli altri l'insolubile nodo gordiano  se diventare forze di governo riformiste, laiche e autenticamente socialiste o rimanere nel loro amletico dubbio dovuto alle loro confuse origini.Auguri cittadino Hollande e viva il Socialismo di cui il PSI da 120 anni è l'unico vero interprete in Italia!

Davide Frascella

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post