Essere Socialisti e riformisti!

Pubblicato il da Psi torino

In questi ultimi giorni stiamo assistendo al tracollo delle Borse europee che ha come causa principale la crisi greca. Il Paese si sta dibattendo in una difficile crisi politica che porterà il 17 giugno i greci nuovamente alle urne. Ci auguriamo davvero che le prossime elezioni portino finalmente il Paese ad avere un governo stabile e in grado di affrontare la disperata emergenza economica . Noi pensiamo che per costruire un'Europa dei popoli bisogna davvero superare i gretti egoismi nazionali e la presenza greca nell'eurozona è indispensabile per l'edificazione di un'Europa fondata sulla solidarieta e la sussidiarietà. Una vittoria socialista  sarebbe il viatico necessario per l'affermazione di un progetto socialista per il continente europeo che ha già in Hollande uno dei suoi protagonisti. Un progetto che debba prevedere l'istituzione di eurobond e la possibilità per la BCE di emettere moneta per sconfiggere in modo definitivo la speculazione e avviare una coraggiosa politica di crescita economica fondata sull'aumento degli investimenti per la ricerca scientifica, su politiche volte a favorire l'occupazione, la green economy e le grandi infrastrutture. Una nuova visione dell'Europa non limitata alle Borse e ai mercati ma aperta alla cooperazione e al rafforzamento delle politiche comunitarie, che devono avere come obiettivo la costruzione di un grande progetto unitario che abbia i cittadini e non le banche o i mercati come obbligato punto di riferimento.

Davide Frascella

 

 

 

 

 

 

 

 

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post